Restauro pavimento in Palladiana

Essendo la Palladiana un pavimento in voga negli anni 50 e 60 del secolo scorso grazie alla sua particolarità di essere composto dai pezzi di scarto del marmo e altre pietre, le sue condizioni prima di iniziare i lavori erano abbastanza anticate: buchi, corrosioni, graffi, macchie di ruggine e chi più ne ha più ne metta…

Abbiamo dovuto iniziare quindi il nostro intervento con più passaggi di stuccatura alternati alla levigatura con diamanti di grana grossa così da individuare al meglio ogni singolo buco, ricreando una superficie omogenea su cui poter lavorare.

Solo una volta effettuato questo passaggio abbiamo potuto procedere con le successive mani di levigatura con grane via a via più fini fino ad arrivare alla lucidatura.

Alla nostra cliente però non piaceva molto il classico lucido a specchio, ma voleva donare al pavimento un aspetto pulito e leggermente splendente, ed ecco qui il risultato!

P.S: Alla fine come al solito abbiamo anche applicato il nostro trattamento protettivo :)

Leggi un altro Articolo

Naviga tra le categorie