Cura e Manutenzione del parquet

Il legno è un materiale molto delicato, necessita di cura e attenzioni

Bisogna prendersi cura del proprio parquet

Foto di un parquet rovinato

La cura e la manutenzione adeguata del parquet sono essenziali per preservare la sua bellezza e durata nel tempo. Ecco alcuni suggerimenti dettagliati per prendersi cura del tuo parquet:

Pulizia regolare

Mantenendo la superficie costantemente pulita, eviterete la formazione di macchie ostinate, grumi di sporco e usura data dal tempo.

Rimuovi la polvere, la sporcizia e i detriti utilizzando una scopa a setole morbide o un aspirapolvere con spazzola morbida. Assicurati che non ci siano particelle abrasive che potrebbero graffiare la superficie.

Utilizza detergenti neutri o specificamente formulati per il legno, evitando sempre l’uso di prodotti chimici aggressivi o detergenti a base di ammoniaca.

Per sicurezza chiedi sempre consigli sulla diluizione/applicazione al produttore o ad esperti.

Per la pulizia quotidiana utilizza un Mop leggermente umido o un panno in microfibra, ma NON utilizzare quantità eccessive di acqua, poiché se in eccesso può danneggiare facilmente il legno: quindi assicurati che siano ben strizzati.

Controllo dell’umidità

Mantieni un livello di umidità relativa medio e costante nell’ambiente in cui si trova il parquet. L’umidità eccessiva, insufficiente o le continue variazioni possono causare deformazioni e crepe nel legno.

Dopo la pulizia con panni umidi, ricordati sempre di asciugare immediatamente eventuali tracce di umidità e bagnato. L’acqua stagnante può danneggiare la finitura del parquet.

Hai presente quando il tuo pavimento si gonfia ? Ecco, è a causa dell’umidità…

Riparazioni localizzate

In caso di graffi, macchie e segni superficiali, puoi provare a ripararli localmente utilizzando prodotti per la riparazione del legno, come penne o cera da intarsi, che possono mascherare i danni minori.

Mi raccomando, mai prodotti acidi!!!!

Se necessario contatta subito un esperto per una rapida consulenza.
Ricordati di applicare sempre dei feltrini autoadesivi sotto i mobili per prevenire graffi e ammaccature sulla superficie del parquet.

Evitare l’eccessiva esposizione alla luce del sole

L’esposizione prolungata e diretta al sole può causare danni al parquet a causa di vari fattori, tra cui l’effetto combinato della luce ultravioletta (UV), del calore e dell’umidità.

La luce solare diretta e intensa potrebbe sbiadire i pigmenti naturali e artificiali presenti nella finitura del parquet. Nel corso del tempo, il legno andrà a perdere la sua tonalità originale e diventerà più opaco a causa di questo sbiadimento, causando grossi disturbi estetici.
Inoltre il riscaldamento eccessivo della superficie può causare una perdita di umidità nel legno, portando a deformazioni, fessurazioni o addirittura crepe nella superficie.

Per evitare ciò cerca di utilizza tendaggi per proteggere il pavimento dalla luce diretta oppure opta per finiture protettive per legno, che possono aiutare a ridurre l’effetto dello sbiadimento causato dai raggi UV.

Lucidatura

La lucidatura periodica può ridare nuova vita alla finitura del parquet, migliorandone l’aspetto e la lucentezza.

Esistono prodotti appositi per la lucidatura del legno, come creme o liquidi lucidanti. Questi prodotti contengono ingredienti che possono riportare lucentezza alla superficie del legno e proteggerla. Mi raccomando, scegli un prodotto adatto al tipo di legno e alla finitura presente.

Prima di effettuare l’operazione pulisci a fondo la superficie e controlla che sia completamente asciutta.

Se temi di sbagliare chiedi consiglio ad un operatore specializzato.

È importante tenere presente che non tutti i tipi di legno richiedono lucidatura. Alcuni legni, come quelli con finiture opache o naturali, potrebbero non trarne vantaggio. Prima di avviare il processo, assicurati di conoscere il tipo di legno e la finitura presente sulla superficie, in modo da scegliere il metodo di cura più appropriato.

Verniciatura e Trattamenti protettivi

La verniciatura e i trattamenti per il parquet sono interventi che consigliamo altamente alla fine di ogni lavorazione effettuata.

Possono essere eseguiti per ripristinare, proteggere o modificare l’aspetto del pavimento in legno.

La riverniciatura comporta la rimozione tramite lamatura di un sottilissimo strato di finitura esistente e l’applicazione di una nuova finitura. Questo processo può essere eseguito se la finitura attuale è gravemente danneggiata, sbiadita o se si desidera un aspetto completamente nuovo per il pavimento.

Durante il processo si possono andare ad applicare Oli e Cere che penetrano nel legno per idratarlo oppure una volta terminato si può finire il materiale con dei protettivo per preservarlo da ingiallimento, graffi ed agenti chimici. Le vernici protettive trasparenti preservano l’aspetto naturale del legno, mentre quelle colorate possono cambiare il colore del pavimento a proprio piacimento.

Dai un’occhiata a un lavoro di restauro e verniciatura con trattamento protettivo di un bellissimo parquet!

Consigli per la prevenzione

Ora possedete tutte le conosce necessarie per preservare a lungo le vostre superfici. Se desiderate un servizio personalizzato, non esitate a prenotare la nostra consulenza gratuita. Provvederemo a fornirvi un piano di manutenzione su misura, perfettamente adatto alle vostre esigenze.

Grazie per essere arrivati fin qua. Speriamo che queste informazioni vi siano state utili e che vi aiuteranno a mantenere le vostre superfici sempre radiose. Investire nella cura dei materiale è un gesto d’amore, soprattutto per questo straordinario materiale. Noi siamo qui per aiutarvi a preservarne la bellezza a lungo termine.

Leggi un altro Articolo

Naviga tra le categorie